Pagina precedente - Tempi diversi per usi diversi Pagina successiva - Un intervento qualificato 2 parte

Un intervento qualificato

Oltre ai già citati problemi ambientali, un'altra importantissima fonte d'instabilità dell'accordatura è l'imperizia di un tecnico non qualificato. Ed è per questo che, indipendentemente dalla periodicità dell'intervento, l'accordatura deve essere portata a termine da un tecnico preparato e qualificato. Anche se si tratta di una semplice messa a punto, infatti, le parti meccaniche su cui si deve intervenire sono delicatissime e di difficile stabilizzazione. Pochi pianisti sanno, ad esempio, che l'applicazione di una pressione errata sulla chiave può rovinare irrimediabilmente il somiere nel punto di ancoraggio della caviglia. E che un danno di questo tipo (peraltro non immediatamente percepibile) si traduce quasi sempre nell'impossibilità, da parte del pianoforte, di mantenere l'accordatura. È quindi fondamentale assicurarsi che il tecnico chiamato ad intervenire sullo strumento abbia dalla sua un vasto bagaglio d'esperienza e un grande rispetto per il pianoforte.

Pagina precedente - Tempi diversi per usi diversi Pagina successiva - Un intervento qualificato 2 parte