Pagina precedente - Accordatura 2 parte Pagina successiva - Un intervento qualificato

Tempi diversi per usi diversi

L'indicazione relativa al riscaldamento e all'umidità vale come parametro di massima; è infatti evidente che, a seconda dell'utilizzo a cui è sottoposto, ogni pianoforte ha bisogno di controlli più o meno assidui. Tanto per avere un punto di riferimento, può essere utile ricordare che un pianoforte da concerto viene accordato prima di ogni spettacolo oppure a distanza di poche ore tra uno spettacolo e l'altro. E che i più grandi interpreti sono sempre accompagnati dal proprio tecnico di fiducia, che spesso interviene più volte anche nel bel mezzo di una seduta di registrazione di pochi giorni. Non è quindi un caso se molti costruttori (uno su tutti, Steinway) raccomandano all'atto dell'acquisto di pianificare almeno tre o quattro accordature all'anno.

Pagina precedente - Accordatura 2 parte Pagina successiva - Un intervento qualificato